Home Slow Tuscany

 
... La Toscana raccontata (senza fretta) da Damiano Andreini
In Viaggio verso..
Pisa Firenze Lucca Siena Grosseto Arezzo Massa-Carrara ToscanoToscano Dormire in Toscana?



In Viaggio verso..


Pisa

Firenze

Livorno

Lucca

Siena

Grosseto

Arezzo

Pistoia & Prato

Massa-Carrara

Toscano toscano

A tutela del Turista

Agri-turismo







La Certosa di Calci

Certosa di Calci - Pisa

E' uno dei più grandi complessi architettonici della Toscana; lo si raggiunge provenendo da Pisa in direzione di Firenze, ma non allontanatevi troppo, la Certosa dista infatti solo alcuni chilometri dalla città della Torre pendente.

Il complesso monastico, religiosamente appartato ai piedi del Monte Pisano (910 mt. s.l.m.), fu fondato nel 1366 e a partire dal '600 subì un ampliamento poderoso, in linea con i nuovi precetti di estetica e magnificenza barocche.


Il Valdarno dal Monte Serra

All'interno, la chiesa e il cortile maggiore son stati teatro per la realizzazione di diversi film storici e in costume, tra cui "Il Piccolo Diavolo" di R.Benigni. All'interno della Certosa, la guida vi accompagnerà attraverso tutti gli ambienti più significativi della vita monastica: il refettorio comune, dove i pasti dovevano essere consumati dai monaci in silenzio e senza incrociare gli sguardi; la piccola chiesa, dove venivano prese le decisioni importanti per il monastero e dove le sedie del coro sono ancora dotate di un piccolo cassetto all'altezza dei piedi dove i monaci, in inverno, deponevano della cenere ancora rovente, così da potersi scaldare un pò.
Non voglio svelarvi altri segreti, mi fermo qui.

Visto che in estate la Certosa rimane aperta fino a sera, vi consiglio comunque di visitarla proprio nelle ore pomeridiane; la sua lunghissima facciata, esposta ad Ovest, prima del tramonto si carica di di morbidi riflessi rosati, che ne accentuano notevolmente il rilievo delle decorazioni in stucco e in pietra, conferendole un tono cromatico molto suggestivo, specialmente se osservata in rapporto all'intenso cielo azzurro e alle verdissime piante d'ulivo che la circondano completamente.


Certosa di Calci  - Ingresso principale

E' aperta al pubblico con le seguenti giorni e orari:
Dal 1/10 al 30/04: Feriali, 9-16.
Dal 1/05 al 30/09: Feriali, 9-18.
Festivo annuale: Domenica, 9-12.
Chiuso il Lunedì


Damiano Andreini
Chi sono Itinerari Site Map Agri-tour Sapori Links Home page
Questa opera protetta da Copyzero Copyzero Copyright Damiano Andreini. Vietata ogni riproduzione anche parziale.